fbpx

logo fm 1

Smart working e telemedicina per Disturbi del linguaggio e DSA

Pubblicato recentemente su Neurological Sciences, l’articolo “So far so close: an insight into smart working and telehealth reorganization of a Language and Learning Disorders Service in Milan during COVID 19 pandemic” presenta l’esperienza di smart working e telemedicina avvenuta durante il lockdown presso la UOC di Neurologia dello Sviluppo (direttore dr.ssa Chiara Pantaleoni) / Sezione per i Disturbi del Linguaggio e dell’Apprendimento della Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Besta di Milano.

La riorganizzazione del servizio, coordinata dalla psicologa Daniela Sarti con la collaborazione della neuropsichiatra infantile Elisa Granocchio e del team delle logopediste, ha comportato la riformulazione di un nuovo piano di presa in carico e riabilitazione per ciascun bambino noto alla Sezione, in accordo coi genitori, adattando obiettivi e metodi al contesto di telecomunicazione. La fattibilità è stata verificata in base a fattori quali: caratteristiche del bambino, compliance della famiglia, modalità della prestazione e strumenti di comunicazione informatici.

È stato quindi possibile proseguire la presa in carico assistenziale e riabilitativa di tutti i 40 bambini già in cura: bambini scolari con Disturbi Specifici dell'Apprendimento (DSA) e bambini prescolari con Disturbi del Linguaggio e dello Speech mediante l’uso di training su piattaforme in commercio e training sperimentali informatizzati interni, con produzione di materiale audio-visivo condiviso con le famiglie. I più piccoli sono stati seguiti con monitoraggi riabilitativi da remoto e parent training sullo sviluppo comunicativo-linguistico, verificati con questionari e filmati familiari.

Per i follow up diagnostici da remoto è stato privilegiato l’utilizzo di misure indirette rivolte ai caregiver, interviste strutturate ai genitori, questionari sullo sviluppo cognitivo, linguistico e adattativo, osservazioni di video familiari; sono stati inoltre effettuati numerosi incontri di rete con operatori della scuola e sanitari coinvolti nel progetto abilitativo ed educativo dei pazienti. La risposta delle famiglie al percorso da remoto è stata immediata e positiva.

Per saperne di più vi invitiamo a leggere il report a cura della d.ssa Sarti e il relativo paper.

Vai al report

Vai al paper 

Copyright © 2019 Fondazione Pierfranco e Luisa Mariani
Certificazione ISO - Politica per la qualità - Termini e condizioni d'uso del sito - Informativa e cookie policy
Viale Bianca Maria, 28 - 20129 Milano
Telefono +39 02 795458 - Fax +39 02 76009582
Email: info@fondazione-mariani.org
Registro persone giuridiche Prefettura di Milano n. 72
codice fiscale 97035810155

UA-68368477-1