fbpx

logo fm 1

header home

LogoBrescia  Neurologia cognitiva e comportamentale dell'età evolutiva
VI Corso di formazione permanente Neuroscienze cognitive dello sviluppo
Brescia, 28-29 novembre 2013
Centro Congressi Paolo VI

in collaborazione con:

log besta colori  Fondazione IRCCS Istituto Neurologico C. Besta 

La neurologia cognitiva e comportamentale è un campo di grande interesse, in sviluppo esponenziale nella neurologia sia degli adulti che infantile, che appartiene a pieno titolo alle Neuroscienze Cognitive. Le Neuroscienze Cognitive combinano molte discipline fra cui la neurofisiologia, l’anatomia e la neurobiologia dello sviluppo, le nuove tecniche di indagine neuroradiologica e la genetica per assicurare un approccio alle patologie neurologiche infantili da diversi punti di vista, e per permettere la messa a punto di metodologie di valutazione cognitive/comportamentali che tengano conto delle caratteristiche neuropatologiche, della genetica molecolare – dove nota – e della neurofisiologia delle patologie considerate. È sempre più evidente che accanto alla caratterizzazione neurologica del paziente debba anche esserci la sua caratterizzazione neurocognitiva per meglio definire la diagnosi e le scelte terapeutiche, sia farmacologiche che riabilitative. Durante il corso verranno prese in considerazione le variabili comuni a tutte le patologie neurologiche dell’età evolutiva che possono avere effetti sulle funzioni cognitive e comportamentali. Tali funzioni sono il prodotto finale di complesse operazioni che si svolgono in circuiti e reti neuronali complesse, ampiamente distribuite in tutto il cervello, e articolate in aree con specializzazioni più o meno forti, ma dove ogni parte del sistema è necessaria per il buon prodotto finale. Queste aree sono inoltre interconnesse fra loro da un sistema di connessioni rappresentato dal sistema della sostanza bianca, organizzata in connessioni proiettive, commissurali e associative. È quindi intuitivo come una lesione/malfunzionamento di tutto il sistema circuitale, o di una parte di esso, provochi una vasta gamma di deficit/malfunzionamenti che possono essere da gravissimi a lievi. Deve inoltre essere considerato che le patologie neurologiche del sistema nervoso nell’età dello sviluppo affliggono la traiettoria di sviluppo di un macro e molto complesso sistema, caratterizzato da una parte da una multiforme distribuzione di specializzazioni, ma dall’altra da una straordinaria connettività. Pertanto, una lesione/malfunzionamento anche locale può indirizzare tutto il macro-sistema verso una strutturazione e quindi un funzionamento patologico e deviante.

Pur non potendo ancora analizzare e sintetizzare tutte le infinite variabili che condizionano il funzionamento cognitivo e comportamentale, è possibile, anche se artificialmente, descrivere alcuni determinanti: innanzi tutto il tipo di malattia che si può esprimere con lesioni focali corticali o sottocorticali, o più distribuite, o che coinvolgono i sistemi di connessione, o entrambe. È naturalmente relativamente facile individuare questi deficit se la lesione si esprime come una lesione discreta (tumore, stroke congenito, malformazione ecc.) e quindi sostanzialmente focale, più complesso se si tratta di una malattia metabolico/degenerativa. Le aree cerebrali dei bambini sono comunque precocemente specializzate, anche se in modo non completo, ed è quindi possibile rilevare i deficit che a queste aree fanno riferimento.

Un’altra variabile importante è rappresentata dalle mutazioni genetiche che esprimono proteine mancanti o mal funzionanti, ma ancora una volta come costituenti di circuiti e dunque di regioni cerebrali specifiche. Le malattie genetiche che si esprimono con disabilità intellettiva, con o senza segni dismorfici associati, presentano peculiarità che dipendono dal malfunzionamento di aree specifiche, causando quindi fenotipi cognitivo/comportamentali distintivi, che è possibile rilevare quando la disabilità intellettiva non è molto severa. Anche i trattamenti farmacologici e radianti costituiscono modificatori del comportamento cognitivo, sia attraverso variazioni neurotrasmettitoriali, che attraverso modificazioni strutturali cerebrali, come avviene ad esempio con la terapia radiante che provoca alterazioni vascolari permanenti ed evolutive, in grado di modificare i processamenti alla base del funzionamento cognitivo.

Obiettivo del corso è far acquisire nuove conoscenze relativamente ai deficit e malfunzionamenti neurocognitivi e comportamentali delle principali patologie cerebrali dell’età evolutiva (epilessie, malformazioni cerebrali, tumori cerebrali, neuro-anestesia, disordini dello spettro autistico, disabilità intellettiva sindromica e non, paralisi cerebrali infantili e malattie progressive del SNC), con lo scopo di rendere più completi i percorsi diagnostico-terapeutici, porre adeguate indicazioni terapeutiche e riabilitative, e implementare la conoscenza derivata da studi su popolazioni cliniche. Il corso si rivolge a medici, neuropsichiatri infantili e pediatri, genetisti, psicologi, terapisti della neuropsicomotricità e logopedisti.

Sede congressuale

Il Corso si svolgerà presso il Centro Congressi Paolo VI

Via Calini Gezio 30, Brescia

tel. 030 3773511

Come arrivare
Per avere informazioni su come raggiungere la Sede congressuale e per colacolare il percorso consultate la pagina dedicata:


{dt_head}

Costi

{dt_details}

Il Corso prevede 150 posti e si rivolge principalmente a Medici (specialisti in Neuropsichiatria Infantile, Pediatria e Psichiatria...), Psicologi e Terapisti della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva.

Le quote di iscrizione dipendono dalla qualifica professionale.

 

Quote:

  • Medici e psicologi € 250
  • Terapisti € 200
  • Specializzandi e Dottorandi di ricerca € 150 (è necessario inviare una scansione del certificato di iscrizione alla Scuola di Specialità o al Dottorato di ricerca a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.). Attenzione, chi si  iscrive a questa quota ridotta non avrà diritto in alcun caso ai crediti ECM. 

 

La quota comprende

  • la partecipazione alle sessioni del Corso
  • una copia del volume degli Atti, se pubblicato
  • i coffee breaks
  • il materiale didattico
  • il certificato di frequenza

 

La quota non comprende

  • Pranzi e cene
  • Quanto non esplicitamente indicato ne "la quota comprende"

In caso di annullamento del Corso per cause di forza maggiore ed eventi eccezionali (terremoti, alluvioni ecc.) non è previsto il rimborso della quota di iscrizione nè di altre eventuali spese sostenute dai partecipanti (spese di viaggio, alloggio ecc.).

{dt_end}

{dt_head}

Come iscriversi

{dt_details}

Attenzione: se non disponete di una versione aggiornata di Internet Explorer, potreste riscontrare problemi nella fruizione del sito. Se la vostra versione di Explorer è inferiore al 7, è consigliabile scaricare gratuitamente l'ultimo aggiornamento di Microsoft, cliccando sui link qui di seguito.

Per chi possiede Windows Vista o Windows 2007 (Explorer 9):

http://windows.microsoft.com/it-IT/internet-explorer/downloads/ie-9/worldwide-languages

Per chi possiede Windows XP (Explorer 8):

http://windows.microsoft.com/it-IT/internet-explorer/downloads/ie-8

Un'alternativa è quella di utilizzare il browser di navigazione Chrome, messo a disposizione gratuitamente da Google, scaricabile qui: https://www.google.com/intl/it/chrome/browser/?installdataindex=nosearch&hl=it&brand=CHMB&utm_campaign=it&utm_source=it-ha-emea-it-sk&utm_medium=ha

 

Registrazione

Se non siete già utenti del sito della Fondazione Mariani è necessario, innanzitutto, che vi registriate, creando il vostro Account. Nella sezione Login del sito (in alto a destra) cliccate su "REGISTRATI", inserite i vostri dati nella form visualizzata e scegliete Nome utente e Password. E' importante inserire la Qualifica professionale corretta, poiché determina anche le quote di iscrizione applicate e la possibilità di avere i crediti ECM, laddove previsti.

Per attivare l'Account, riceverete una email con un link da cliccare. Se non ricevete il messaggio, o se avete digitato l'email erroneamente, contattate la Segreteria Iscrizioni. Se il vostro indirizzo email risulta già a sistema, significa che avete creato un Account in precedenza. Non occorre registrarvi nuovamente: se non ricordate le credenziali di accesso cliccate su "Password dimenticata?".

Una volta creato il vostro Account, potrete utilizzarlo di volta in volta per iscrivervi ai diversi corsi della Fondazione Mariani.

 

Garanzia di riservatezza dei dati personali

Il trattamento dei dati personali viene svolto dalla Fondazione Mariani nell’ambito della propria banca dati e nel rispetto della legge 196/03 sulla tutela dei dati personali. Il trattamento dei dati, di cui si garantisce l’assoluta riservatezza, è effettuato solo al fine di informare sulle iniziative della Fondazione Mariani. I dati non saranno diffusi a terzi e potranno essere modificati o cancellati dall’utente medesimo in qualsiasi momento.

 

Iscrizione

Per procedere all’iscrizione al corso di vostro interesse, inserite Nome utente e Password scelti in fase di Registrazione, cliccando sul pulsante Login, nella relativa sezione del sito (in alto a destra). In seguito, scegliendo la voce "Nuova iscrizione" dal vostro "Menu Utente", visualizzerete i corsi aperti. Cliccando sul corso prescelto, sarete guidati nelle fasi successive. Attenzione: dopo aver ricevuto l'email di Conferma Iscrizione, è necessario effettuare il pagamento della quota entro 5 giorni lavorativi (e comunque non oltre il giorno di chiusura delle iscrizioni). Superato questo termine l’iscrizione sarà annullata per rendere il posto disponibile ad altri partecipanti. Per partecipare al corso dovrete quindi ripetere l'Iscrizione e non è garantita la conservazione del posto.

{dt_end}

{dt_head}

Modalità di pagamento

{dt_details}

Dopo aver effettuato l’iscrizione online (v. Come iscriversi), è necessario pagare l’importo della quota entro 5 gg. lavorativi. Le modalità disponibili sono:

 

Carta di credito

Se avete selezionato questa modalità di pagamento, al completamento dell'Iscrizione online, sarete automaticamente indirizzati alla procedura di pagamento con carta. Il sistema accetta: VISA, Carta Si, American Express, Mastercard, Diners Club, Eurocard.

Per pagare in un secondo momento (o se desiderate pagare con carta di credito pur avendo selezionato la modalità bonifico), effettuate il Login, selezionate "Corsi a cui sei iscritto" per visionare i corsi in attesa di pagamento e cliccate sul tasto "Pagamento".

 

Bonifico bancario

Se avete selezionato questa modalità di pagamento, al termine della procedura di iscrizione troverete le coordinate bancarie per effettuare il bonifico, di seguito riepilogate:

 

Istituto: Credito Valtellinese V.le Premuda 2, Milano

Intestato a: Fondazione Pierfranco e Luisa Mariani

IBAN: IT27U0521601619000000002553

BIC SWIFT: BPCVIT2S

 

Nella descrizione del bonifico specificare:

“COGNOME e NOME del partecipante + CORSO di interesse”

es. “Rossi Mario, Corso Genetica 2011- Bologna”


Entro una settimana dal pagamento riceverete una mail di conferma definitiva dell'iscrizione.

{dt_end}

{dt_head}

Annullamenti e rimborsi

{dt_details}

L’eventuale annullamento dell’iscrizione, dà diritto alla restituzione del 70% della quota pagata solo se comunicato via email almeno 20 giorni prima dell'inizio del corso (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.). Se l'iscrizione viene cancellata successivamente, non si ha diritto ad alcun rimborso ma si riceveranno a casa gli atti del congresso, qualora pubblicati.

{dt_end}

{dt_head}

Ricevute e Reclutamento da Aziende Sponsor

{dt_details}

A seguito del pagamento del contributo per l'iscrizione, la Fondazione Mariani rilascia una ricevuta esente IVA.

Si ricorda che la Fondazione Mariani non può emettere fatture o documenti proforma. Il documento di ricevuta potrà essere rilasciato SOLO IN SEGUITO al pagamento.

Per gli Enti che necessitano di un documento cartaceo di conferma per poter autorizzare e disporre il pagamento, si invita a stampare la mail di "Conferma Iscrizione" che viene spedita all'indirizzo email del partecipante.

Non è più possibile modificare autonomamente l'intestazione della ricevuta in fase di iscrizione, ma è necessario richiedere l'intervento della Segreteria Iscrizioni, scrivendo una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e indicando i nuovi dati della ASL o dell'associazione cui intestare la ricevuta del contributo pagato.

 

ATTENZIONE: In caso di reclutamento da parte di un'Azienda farmaceutica si prega di segnalarlo in fase di iscrizione. Si ricorda, inoltre, che, ai sensi della Determina del 18.01.2001 "Reclutamento dei partecipanti", l'Azienda che invita i professionisti sanitari a frequentare un determinato evento formativo, con spese a carico dell' Azienda stessa, deve fornire alla Fondazione Mariani l'elenco con i nomi dei partecipanti invitati all'evento formativo.

{dt_end}

{dt_head}

ECM

{dt_details}

Il numero di crediti ECM assegnato è di 8,3.

 

Le figure professionali accreditate per questo corso sono:

Medici, Psicologi, Terapisti della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva e Logopedisti.

 

Regolamento ECM

• È necessario partecipare al 100% delle sessioni del Corso.

• Al termine del Corso verrà effettuato il Test di Apprendimento obbligatorio; per esigenze tecnico-organizzative la somministrazione del Test potrà eventualmente essere effttuata anche on line nei giorni immediatamente successivi allo svolgimento dell'evento formativo.

• Poiché è necessario essere presenti fino al termine del Corso ed effettuare il Test di Apprendimento, invitiamo tutti i partecipanti a non richiedere di poter uscire prima. Nella prenotazione del viaggio di rientro, suggeriamo pertanto di prevedere un margine di tempo adeguato dopo la fine dell’orario indicato nel programma, in modo da poter effettuare il Test finale e ritirare l’attestato e la ricevuta di partecipazione al Corso.

 

{dt_end}

{dt_head}

Contatti

{dt_details}

Per assistenza e informazioni scrivi a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Orario Segreteria Iscrizioni: LUN-VEN 9.30-13.00 - Tel: 02 795458

{dt_end}

Coordinamento e organizzazione
Lucia Confalonieri
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Marina Denegri
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Promozione
Renata Brizzi
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Samuele Spinelli
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Informazioni e iscrizioni
Cristina Giovanola
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Locandina Brescia 2013 web

Giovedì 28 novembre

ore 8.30
Registrazione iscritti

ore 9
Benvenuto
Maria Majno
Fondazione Pierfranco e Luisa Mariani
Milano

ore 9.15
Lezione introduttiva:
Sede e tipo della lesione/malattia, genetica e trattamenti: effetti sulla cognition
Daria Riva
U.O. di Neurologia dello Sviluppo
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico C. Besta
Milano

Epilessia

Moderatore
Alessandra Tiberti
Neuropsichiatra Infantile Brescia

ore 10.00
Possibili meccanismi patogenetici delle encefalopatie epilettiche
e implicazioni per i disordini cognitivi associati
Silvana Franceschetti
U.O. Neurofisiologia ed Epilettologia Diagnostica
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico C. Besta
Milano

ore 10.30
Coffee break

ore 11.00
Sviluppo cognitivo nella Sindrome di Dravet
Francesca Ragona, Tiziana Granata
U.O. Neuropsichiatria Infantile
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico C. Besta
Milano

ore 11.30
Profilo neuropsicologico nelle epilessie focali idiopatiche dell'infanzia
Chiara Vago
U.O. di Neurologia dello Sviluppo
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico C. Besta
Milano

ore 12.00
Epilessie lesionali dell'età evolutiva: aspetti neuropsicologici e psichiatrici
Renzo Guerrini, Valentina Sibilia
U. O.di Neurologia Pediatrica
Ospedale Pediatrico A. Meyer, Firenze
e Unversità di Firenze

ore 12.30
Cefalea: aspetti cognitivo/comportamentali
Umberto Balottin
Università di Pavia

ore 13
Pranzo

Malformazioni

Moderatore
Renzo Guerrini
U.O. di Neurologia Pediatrica
Ospedale Pediatrico A. Meyer, Firenze
e Università di Firenze

ore 14.30
Spina bifida: geni, cervelli e comportamento
Jack M. Fletcher
Department of Psychology
University of Houston

ore 15
Correlazioni funzionali, neuropsicologiche e neurovisive
nelle craniostenosi non sindromiche
Daniela Chieffo
Dipartimento di Neurochirurgia Pediatrica
Università Cattolica di Roma
IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Roma

ore 15.30
Quadri malformativi della fossa cranica posteriore: outcome cognitivo/comportamentale
Sara Bulgheroni
U.O. di Neurologia dello Sviluppo
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico C. Besta
Milano

ore 16
coffee break

Moderatori
Alessandra Erbetta
U.O. di Neuroradiologia
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico C. Besta
Milano

Maura Massimino
Struttura Complessa di Pediatria
Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori
Milano

ore 16.30
Tumori cerebrali: effetti della sede del tumore e dei trattamenti sul funzionamento neurocognitivo
Daria Riva
U.O. di Neurologia dello Sviluppo
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico C. Besta
Milano

ore 17
Neurotossicità cognitiva secondaria alle anestesie pediatriche
Lena S. Sun
Department of Anesthesiology and Pediatrics
Columbia University, New York

ore 17.30
Chiusura della giornata

 

Venerdì 29 novembre

ore 9
Piccolo concerto

Disordini neuro evolutivi

Moderatore
Carlo Lenti
U.O. di Neuropsichiatria Infantile
Università di Milano
e A.O. S. Paolo, Milano

ore 9.30
Fenotipo cognitivo e comportamentale nelle disabilità
intellettive sindromiche e non sindromiche
Stefano Vicari
UOC Neuropsichiatria Infantile
IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Roma

ore 10.15
Profili neuropsicologici nei disordini dello spettro autistico
Antonio Narzisi
IRCCS Fondazione Stella Maris, Calambrone, Pisa
e Università di Pisa

ore 10.45
Coffee break

Paralisi cerebrali

Moderatore
Ermellina Fedrizzi
Fondazione Pierfranco e Luisa Mariani
Milano

ore 11.15
Lesioni congenite focali: sviluppo cognitivo e del linguaggio
orale e scritto e riorganizzazione funzionale
Anna Chilosi
Dipartimento di Neuroscienze dell'Età Evolutiva
IRCCS Fondazione Stella Maris, Calambrone, Pisa

ore 11.45
Diplegia: disturbi neuropsicologi con particolare riferimento ai disturbi
visuo-percettivi
Elisa Fazzi
Spedali Civili - Dipartimento Scienze Cliniche e Sperimentali, Brescia
e Università di Brescia

ore 12.15
Pranzo

Patologie neurologiche progressive

ore 14
Disordini del movimento
Nardo Nardocci, Mara Patrini
U.O. Neuropsichiatria Infantile
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico C. Besta
Milano

ore 14.30
Malattie d’accumulo
Rita Barone
U.O di Neurospichiatria Infantile - Policlinico
Università di Catania

ore 15
Malattie demielinizzanti
Angelo Ghezzi
Centro Studi Sclerosi Multipla
Ospedale di Gallarate

ore 15.30
Malattie neuromuscolari
Eugenio Mercuri
Neuropsichiatria Infantile, Policlinico Gemelli
Università Cattolica Sacro Cuore, Roma

ore 16
Questionario di valutazione ECM

ore 16.30
Chiusura del corso

Direttore del corso
Daria Riva
U.O. di Neurologia dello Sviluppo
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta
Milano

Comitato Scientifico
Sara Bulgheroni
U.O. di Neurologia dello Sviluppo
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta
Milano
Anna Chilosi
Dipartimento di Neuroscienze dell'Età Evolutiva
IRCCS Fondazione Stella Maris
Pisa

Segreteria Scientifica
Chiara Vago
Arianna Usilla
U.O. di Neurologia dello Sviluppo
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta
Milano

UA-68368477-1