fbpx

logo fm 1

header home

Direttore del corso
Angelo Selicorni
Unità Operativa Complessa di Pediatria ASST-Lariana Como

Comitato Scientifico
Angelo Selicorni
Unità Operativa Complessa di Pediatria ASST-Lariana Como

Chiara Pantaleoni
UO Neurologia dello Sviluppo
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico C. Besta
Milano

Giuseppe Zampino
Dipartimento di Scienza per la Salute della
Donna e del Bambino e di Sanità Pubblica
Fondazione Policlinico Universitario
“A. Gemelli” IRCCS
Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma

Segreteria Scientifica
Stefano D’Arrigo e Claudia Ciaccio
UO Neurologia dello Sviluppo
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico C. Besta
Milano

Paola Cianci e Milena Mariani
Unità Operativa Complessa di Pediatria ASST-Lariana Como

Direttore del Corso
Sara Bulgheroni
UO Neurologia dello Sviluppo
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico C. Besta
Milano


Comitato Scientifico
Chiara Pantaleoni
Matilde Taddei
Silvia Esposito
UO Neurologia dello Sviluppo
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico C. Besta
Milano

Daria Riva
Fondazione Pierfranco e Luisa Mariani, Milano
Fondazione TOG, Milano
Primario Emerito in Neuropsichiatria Infantile
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico C. Besta, Milano

Segreteria Scientifica
Flavia Faccio
Silvia Annunziata
UO Neurologia dello Sviluppo
Fondazione IRCCS Istituto Neurologico C. Besta
Milano

A breve apriranno le iscrizioni per il Corso di Genetica Pediatrica On Line che partirà a Gennaio 2008

Workshop
Le 12 sindromi che ogni pediatra e ogni NPI deve conoscere
FAD sincrona
21, 22, 28, 29 aprile 2021

La conoscenza della storia naturale delle sindromi malformative rappresenta una parte importante del bagaglio culturale del pediatra, genetista clinico o neuropsichiatra infantile soprattutto quando ci si riferisce ad alcune specifiche condizioni la cui prevalenza nella popolazione generale è meno rara delle altre. Per molte di queste, infatti, sono disponibili precise informazioni circa i criteri di sospetto e di diagnosi clinica, il percorso di conferma della diagnosi stessa attraverso specifici test genetici, la storia naturale pediatrica, base essenziale dell’impostazione del follow-up assistenziale, l’evoluzione neuro-cognitiva con la definizione di specifiche peculiarità che possono rappresentare conoscenze preziose per l’impostazione del percorso abilitativo.
Il corso in oggetto si pone come obiettivo di fornire tutte queste informazioni al partecipante attraverso la dinamicità, duttilità e immediatezza dello strumento stesso. A completamento e ulteriore arricchimento delle informazioni che verranno condivise è prevista la produzione di mini interviste a genitori di pazienti affetti per rappresentare anche il punto di vista della famiglia in termini sia di criticità, ma anche di peculiarità e ricchezza dei pazienti con le specifiche condizioni trattate.

Corso teorico-pratico online
Malattie neurocutanee comuni e rare: primo update
FAD sincrona
ottobre 2021

Le malattie neurocutanee comprendono un ampio gruppo di affezioni congenite molto eterogenee, caratterizzate da un’associazione non casuale di anomalie cutanee e del sistema nervoso, a cui spesso si associa il coinvolgimento di altri organi e apparati. Ereditarie nella maggior parte dei casi, tali condizioni si presentano tipicamente nell’infanzia o nell’adolescenza, talune però prevalentemente nell’età adulta, e hanno un decorso cronico e spesso progressivo.
L’interessamento del sistema nervoso rappresenta spesso l’elemento più disabilitante delle diverse patologie che sono inoltre frequentemente gravate da un elevato rischio di sviluppo di complicanze oncologiche, in particolare del sistema nervoso.
La classificazione di tali malattie ha subito nel corso degli ultimi decenni numerosi aggiornamenti in rapporto sia all’individuazione di nuove entità nosografiche, sia alle progressive acquisizioni nei campi della radiologia/neuroradiologia, della genetica molecolare e della biologia cellulare. Sono state individuate infatti, vie/cascate metaboliche di attivazione/inibizione di proteine/recettori comuni a molte malattie neurocutanee: oggi, quindi, si tende a considerare non solo le singole malattie, ma i gruppi di malattie che condividono i meccanismi patogenetici come per esempio le RASopatie, mTORpatie e le PTENopatie. Nasce quindi la necessità di una nuova classificazione che tenga conto di tutte le conoscenze recentemente acquisite e che sia di supporto al clinico nel processo diagnostico e terapeutico.
In previsione del corso di aggiornamento in presenza dal titolo “Malattie neurocutanee comuni e rare: come riconoscerle, cosa sapere, come e quando intervenire, come fare “rete”, posticipato al 2022 causa l’emergenza sanitaria in atto, si propone un corso “preliminare” online, suddiviso in due pomeriggi, con lo scopo di introdurre gli aspetti generali e più specifici delle malattie neurocutanee, soprattutto attraverso la discussione interattiva di casi clinici didattici con la partecipazione di specialisti esperti di ogni singola malattia.
Le lezioni frontali, ma soprattutto i casi clinici didattici, mireranno a evidenziare la complessità nosologica e diagnostico-terapeutica delle numerose malattie neuro-cutanee e quindi la necessità di un confronto reciproco multidisciplinare.
Il corso introduttivo avrà pertanto lo scopo di favorire il confronto e quindi l’aggiornamento reciproco (che poi si completerà nel successivo corso in presenza) tra specialisti esperti di diversa formazione, e di suscitare l’interesse dei medici che, pur non operando all’interno dei centri di riferimento per le malattie rare, si trovino nella loro pratica clinica coinvolti nella gestione del paziente affetto da malattia neuro-cutanea.
Con il coinvolgimento delle associazioni delle famiglie, si cercherà inoltre di “fotografare” l’organizzazione dei centri di riferimento italiani ed i bisogni dei pazienti al fine di promuovere il successivo sviluppo di una “rete multidisciplinare” di specialisti distribuiti sul territorio nazionale che possa operare in sinergia e collaborazione non solo nella pratica clinica, ma anche nei campi di ricerca delle malattie neurocutanee, ed in particolare per quelle più rare anche con elaborazione di registri di patologia.

La Fondazione Mariani ha avviato nel 2005 un primo progetto sperimentale di aggiornamento professionale a distanza erogando un primo Corso di Genetica Pediatrica online destinato in particolare agli specializzandi in neuropsichiatria infantile, genetica e pediatria. Il successo dell’iniziativa ha portato alla replica del corso, che è ormai parte integrante delle proposte formative della Fondazione.
Questa metodica di qualificazione professionale consente, accanto alla flessibilità di partecipazione caratteristica della formazione in rete in generale, un elevato grado di interazione collettiva.

Disturbi dello spettro autistico: approccio integrato e up-to-date dalla diagnosi precoce al trattamento
FAD sincrona
24 marzo - 31 marzo - 7 aprile 2021

Le 12 sindromi che ogni pediatra e ogni NPI deve conoscere
FAD sincrona
21, 22, 28, 29 aprile 2021

Malattie neurocutanee comuni e rare: primo update
FAD sincrona
ottobre 2021

Esperienze di interventi assistenziali e riabilitativi per i bambini con patologie neuropsichiche
e le loro famiglie durante la pandemia Covid-19
FAD sincrona
18-19 novembre 2020

Agire bene per assistere meglio
Corso teorico-pratico sulla gestione dei presidi sanitari nel bambino con patologia complessa
FM FAD - la Formazione A Distanza della Fondazione Mariani
Giugno 2020 – Dicembre 2020

Nuovi indirizzi nella diagnosi e nella riabilitazione del bambino con Paralisi Cerebrale
FM FAD - la Formazione A Distanza della Fondazione Mariani
Giugno 2020 – Dicembre 2020

Nuovi indirizzi nella diagnosi e nella riabilitazione del bambino con Paralisi Cerebrale
FM FAD - la Formazione A Distanza della Fondazione Mariani
20 Marzo 2019 – 20 Dicembre 2019

Nuovi indirizzi nella diagnosi e nella riabilitazione del bambino con Paralisi Cerebrale
FM FAD - la Formazione A Distanza della Fondazione Mariani
22 Maggio 2018 – 20 Dicembre 2018

Agire bene per assistere meglio
Corso teorico-pratico sulla gestione dei presidi sanitari nel bambino con patologia complessa
FM FAD - la Formazione A Distanza della Fondazione Mariani
Ottobre 2017 – Dicembre 2017

Nuovi indirizzi nella diagnosi e nella riabilitazione del bambino con Paralisi Cerebrale
FM FAD - la Formazione A Distanza della Fondazione Mariani
Settembre 2017 – Dicembre 2017

Agire bene per assistere meglio
Corso teorico-pratico sulla gestione dei presidi sanitari nel bambino con patologia complessa
FM FAD - la Formazione A Distanza della Fondazione Mariani
ottobre 2016 - dicembre 2016

La riabilitazione neuromotoria, una cura c’è!
Lezioni di pratica riabilitativa e bilancio neuromotorio del bambino da 0 a 12 mesi
FM FAD - la Formazione A Distanza della Fondazione Mariani
20 ottobre 2016 - 20 dicembre 2016

Agire bene per assistere meglio - NUOVA EDIZIONE AGGIORNATA
Corso teorico-pratico sulla gestione dei presidi sanitari nel bambino con patologia complessa

FM FAD - la Formazione A Distanza della Fondazione Mariani
novembre 2015 - febbraio 2016

Agire bene per assistere meglio

Corso teorico-pratico sulla gestione dei presidi sanitari nel bambino con patologia complessa
marzo-giugno 2014

Approccio metodologico al bambino con sindrome malformativa
15 febbraio - 11 aprile 2010

Approccio metodologico al bambino con sindrome malformativa
21 gennaio - 17 marzo 2008

UA-68368477-1